Quanto costa una porta automatica?

Ciao e bentornato.

Oggi parliamo di porte automatiche e costi e, più in particolare, che spesa devi aspettarti quanto vuoi installare una porta automatica.

Prima di parlare di spese, però, devi riflettere se una porta automatica è utile per il tuo lavoro (da un punto di vista commerciale, ovviamente). Ci sono infatti attività che hanno bisogno necessariamente di un ingresso automatizzato, e altre che possono farne a meno, almeno per il momento.

Un fattore importante da considerare per capire se hai bisogno o meno di una porta automatica è il flusso di persone della tua attività.

Bar, farmacie, tabaccai, ferramenta… negozi del genere hanno solitamente un flusso continuo di persone, nel senso una persona entra e una persona esce, di continuo.

In questo caso, se hai una porta manuale, questo aprirsi e chiudersi continuamente è fastidioso per il cliente, e quindi molte attività scelgono di tenere la porta aperta: una buona strategia di marketing, ma una pessima scelta economica.

La porta fissa aperta si traduce infatti in elevati costi di riscaldamento e aria condizionata in inverno e in estate. La porta automatica scorrevole, che si apre e chiude velocemente alle spalle del cliente, riduce drasticamente l’esposizione alle temperature esterne e permette un enorme risparmio energetico.

Se hai questo tipo di attività o stai pensando di aprirla, quindi, è altamente consigliabile mettere in budget l’investimento di una porta automatica scorrevole.

Un’altra attività per cui la porta automatica è indispensabile è il ristorante.

Non parlo tanto in ingresso, anche se una porta automatica scorrevole in ingresso conferisce sicuramente pregio e valore al locale, ma della divisione tra cucina e sala.

Quando i camerieri escono con i piatti in mano, è molto difficile aprire la porta, tant’è che spesso si usano le porte “saloon”, che si aprono in entrambi i versi e che i camerieri possono aprire di spalle. Ma la porta saloon presenta diversi svantaggi:

  • non è bella a vedersi
  • è scomoda
  • non impedisce a odori e al vociare della cucina di passare in sala

Ci sono poi tutta una serie di situazioni in cui è richiesto il massimo dell’igiene e non si deve toccare la porta con le mani, come residenze per anziani o divisione di laboratori di analisi. La porta automatica, in questi casi, resta il solo modo per chiudere un varco.

Se vuoi realizzare questo tipo di lavoro, vuoi giustamente avere un’idea di prezzo, ma facendo una breve ricerca su internet escono più o meno cifre campate in aria e senza spiegazioni.

Ma qual è il prezzo di una porta automatica?

Il range di spesa che puoi aspettarti, a seconda della larghezza, va dai 1800 euro fino a 2700 euro. E’ un range molto alto, me ne rendo conto, ma devi considerare che:

  • i varchi non sono tutti uguali
  • le condizioni d’installazione non sono tutte uguali
  • l‘intensità d’uso non è tutta uguale

Questa che ti do qui è un’idea di spesa, per valutare se quello di una porta automatica è un costo che al momento puoi affrontare o puoi rimandare.

Vuoi avere un’idea più precisa del costo di una porta automatica scorrevole per la tua attività?

Noi di DIAMATIK installiamo e vendiamo porte automatiche scorrevoli nella zona di Roma sud e Castelli Romani, più precisamente a:

  • Marino
  • Ariccia
  • Genzano di Roma
  • Albano Laziale
  • Pavona
  • Grottaferrata
  • Castel Gandolfo
  • Frascati
  • Nemi
  • Monte Compatri
  • Velletri
  • Rocca di Papa
  • Rocca Priora
  • Ciampino
  • Morena
  • Lariano
  • Lanuvio

Se la tua attività si trova in quest’area, contattaci al numero 06.863.578.69 per richiedere un sopralluogo gratuito e senza impegno!

Vuoi vedere come lavoriamo? Segui i nostri video interventi su YouTube!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *